Stefano Pioli
Interviste

Sampdoria-Milan, Pioli: “Abbiamo meritato la vittoria”

Al termine della partita contro la Sampdoria, Pioli è apparso soddisfatto: “Contento del sacrificio e della qualità”

Dopo la vittoria del Milan contro la Sampdoria, i rossoneri hanno blindato il primo posto in classifica. La squadra allenata da Pioli, infatti, si trova attualmente a +5 dall’Inter e a +6 da Napoli e Juventus. Dopo il pareggio contro la Roma, il Sassuolo ha di fatto perso la precedente posizione ai vertici della classifica. Nonostante le assenze, il tecnico del Milan si è detto molto soddisfatto del proseguimento dei rossoneri nell’ultimo periodo.

Anche senza i giocatori più importanti, quali Ibrahimovic e Leao, il Milan di Pioli dimostra di saper arrivare al gol con estrema efficacia. La peculiarità principale dei rossoneri, inoltre, è quella di portare al gol tanti giocatori differenti, trovandosi così a coinvolgere tutti i reparti nella manovra offensiva. Samu Castillejo, autore del 2-0 della squadra ospite, ha ritrovato il suo primo gol in campionato nella stagione corrente.

Milan, le dichiarazioni di Pioli dopo la vittoria contro la Sampdoria

Riguardo gli impegni del periodo più recente, Pioli ha sottolineato la difficoltà che il Milan riscontra a riguardo. Stefano Pioli ha espresso quanto segue “Le partite come questa sono le più temute, non per i miei giocatori fortunatamente“. Il tecnico rossonero, ha manifestato inoltre il merito del Milan al netto del risultato finale: “Sono contento della qualità e del sacrificio messo in campo, abbiamo dimostrato di meritare la vittoria“. Non sono mancati inoltre, dei riferimenti al miglioramento di Sandro Tonali: “Il giocatore ha grandi margini di miglioramento. A volte ci dimentichiamo che ha solo 20 anni, e può ancora crescere tanto“.

La squadra, inoltre, è stata capace di capire la difficoltà del periodo, malgrado le assenze: “Era la prima volta che giocavamo senza Ibrahimovic, Bennacer e Kjaer, ma la squadra è stata brava”. A livello di mentalità, ai rossoneri è stato riconosciuto il merito di aver giocato la partita nel modo giusto: “Sono davvero sorpreso dalla mentalità dei ragazzi, soprattutto dalla loro maturità”. Nel corso delle partite trascorse, infatti, i rossoneri hanno dimostrato di sfruttare al meglio ogni singola occasione creata: “I ragazzi dimostrano in ogni singola partita di essere una squadra vera, con dei giocatori in possesso di grandi valori tecnici e morali“.

Milan, le parole di Pioli sugli infortuni

Nonostante il grande momento del Milan, le assenze dei giocatori più significativi alla lunga potrebbe avere delle ripercussioni. A proposito di Leao, Pioli spera di recuperare il portoghese il prima possibile: “Spero di recuperare al più presto Leao, perché da qui a dicembre abbiamo ancora tante partite da giocare“. La vittoria contro la Sampdoria, è arrivata malgrado la fase finale di sofferenza. Il tecnico dei rossoneri, ha prontamente sottolineato questo aspetto: “Eravamo sicuri di aver chiuso la partita, poi abbiamo sofferto fino alla fine“. Successivamente, Pioli ha detto: “Viviamo per vincere le partite e soddisfare i tifosi“. Le dichiarazioni di Pioli, sono successivamente terminate con ulteriori elogi ai giocatori: “I giocatori stanno crescendo tanto, sono sicuro che potranno regalare tante altre belle prestazioni“.

I prossimi impegni dei rossoneri, nella speranza di recuperare gli infortuni, riguarderanno la partita di Europa League contro lo Sparta Praga e la partita di campionato contro il Parma. La gara di Europa League in programma per il Milan, potrebbe permettere ai rossoneri di conquistare il primo posto nel girone. La partita contro il Parma, che si giocherà a San Siro, potrebbe permettere alla squadra di casa di consolidare il suo primato in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *