Gazidis Milan
Interviste

Milan, Gazidis: “Giocheremo nello stadio più bello del mondo”

Il Ceo del MIlan, Ivan Gazidis, ha parlato del futuro, dell’orgoglio dei giocatori rossoneri per la maglia e del nuovo stadio

L’amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis ha parlato ai microfoni di Milan TV, in occasione della festa di Sant’Ambrogio. Tra i vari temi toccati vi sono crescita rossonera e il nuovo stadio.

Gazidis, orgoglio rossonero

Gazidis ha voluto omaggiare tutti i tifosi rossoneri in questo giorno speciale: “Voglio fare un augurio a tutti i tifosi e i milanesi per la festa di Sant’Ambrogio. Spero che potremo sentirci sempre vicini e uniti alle persone che amiamo e mi auguro che presto potremo ritrovarci con i nostri cari e gioire insieme per il nostro Milan“. Parole che dimostrano il grande feeling che si è creato tra il Ceo e il popolo rossonero, che ha voluto dimostrare la sua vicinanza alla tifoseria in questo momento così delicato per l’Italia e il mondo del calcio.

Gazidis, inoltre, si dice convinto della bontà del lavoro della dirigenza rossonera, che sta dando i suoi frutti sul campo: “Il Milan ha le maggiori potenzialità di crescita. Ne ero convinto quando ho accettato questa sfida, ne sono ancora più convinto oggi”. Crescita non solo a livello societario, ma anche a livello di giocatori, che come sottolineato da Gazidis, indossano la maglia e lo stemma del Milan con orgoglio. Infine, una battuta anche sul progetto del nuovo stadio che Gazidis definisce come lo stadio più bello del mondo, e sulle tempistiche si dice ottimista aggiungendo: “Veramente credo che questo futuro non sia troppo lontano”.

Nuovo stadio Milano, ipotesi progetto studio Populus

Il nuovo stadio di Milano sarà il più bello del mondo, lo assicura Gazidis, allo studio Populus il compito di realizzarlo. Lo stadio dovrebbe rappresentare un omaggio al Duomo e alle gallerie di Milano: un parallelepipedo coperto di vetro e guglie, con capienza massima di 60 mila posti. Il disegno, inoltre, prevede spalti avvicinati al campo e giochi di luce rossi o blu in base alla squadra che scenderà in campo. Il costo del nuovo complesso calcistico si aggirerebbe intorno ai 30 milioni di euro.

La conferma si avrà il 15 gennaio, data di termine dell’istruttoria del Comune di Milano, salvo eventuali ricorsi da parte di associazioni e partititi politici. Fino ad allora i tifosi rossoneri possono solamente sognare lo stadio più bello del mondo per la loro squadra del cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *