Donnarumma
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, Raiola su Donnarumma: “Al momento è del Milan”

Sulla situazione tra il Milan e Donnarumma, Raiola è intervenuto a proposito del rinnovo: “Non sarà un rinnovo mediatico”

L’attuale portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, è uno dei giocatori sotto l’ala protettiva di Mino Raiola. Il noto procuratore di tanti altri top player, tra cui Zlatan Ibrahimovic, è intervenuto in una recente intervista riguardo alla situazione contrattuale del giovane portiere. Il contratto del classe ’99, entrerà in scadenza nell’estate del 2021. Allo stato attuale, il giocatore non sembra aver ancora trovato l’accordo giusto per il rinnovo.

Le parole di Mino Raiola, tenendo conto di questo, sono risultate parecchio chiare ed esaustive. Il procuratore di Donnarumma, ha infatti detto esplicitamente che non si tratterà di un caso mediatico. Situazione nella quale il rapporto tra la società e il giocatore rischiò di deteriorare in maniera definitiva. Poco prima dell’inizio del match contro la Fiorentina, il portiere del Milan ha espresso la volontà di rimanere a lungo con il proprio club di appartenenza, cosa che lascia ben sperare a tutti i tifosi rossoneri.

Calciomercato Milan, le parole di Raiola: “Gigi non è più quello di quattro anni fa”

La vicenda tra Donnarumma e il Milan riguardo la situazione del rinnovo, ha origini ben definite. Dopo un temporaneo periodo di stallo, per la società rossonera si presentarono nuovamente delle complicazioni nel mese di settembre. Dopo aver blindato i giocatori più importanti, infatti, il Milan iniziò a pensare alla priorità immediata: il rinnovo del giovane portiere. Tuttavia, la proposta fatta dall’agente del giocatore Mino Raiola, apparve fin troppo precipitosa.

L’ingaggio attuale di Donnarumma, fa percepire al giocatore circa 5.5-6 milioni all’anno. L’obiettivo della società, è quello di farlo rinnovare per altre tre o quattro stagioni. La richiesta dell’agente del giovane, ai dirigenti del Milan, è risultata difficilmente trattabile: Mino Raiola, per il rinnovo, ha chiesto un aumento fissato a circa 10 milioni di euro. Come già ribadito dalla dirigenza, la priorità del rinnovo risiede nel fatto che si potrebbe verificare il rischio di una partenza imminente, essendoci parecchi club alla finestra del giocatore.

Le dichiarazioni rilasciate a Tuttosport da Raiola, sono state esposte senza troppi giri di parole. Il procuratore del giocatore, ha parlato di un futuro momentaneamente incerto: “Per ora è del Milan, poi si vedrà“. Successivamente, l’intervista ha lasciato spazio anche ad uno scenario ipotetico di divorzio, sottolineando che l’interesse da parte degli altri club sia sempre più forte: “Il rischio di divorzio non è una cosa sicura. L’unica cosa sicura è che Gigi non è più quello di quattro anni fa, e tanti altri club si sono informati sul suo conto“.

Calciomercato Milan, Raiola sui precedenti: “Non diventerà di nuovo un caso mediatico”

La vicenda sul rinnovo del giocatore, ha suscitato parecchi malumori all’interno dell’ambiente rossonero. Di conseguenza, la volontà unanime è quella di far sì che ciò non diventi nuovamente oggetto di discussione, onde evitare di condizionare l’umore attuale della squadra. Questo volere, è stato confermato anche da Mino Raiola: “Mi fermerò qui con le dichiarazioni. Non voglio che diventi un rinnovo mediatico, come già accaduto in passato“.

La situazione attuale del rinnovo tra club e giocatore, attualmente, si trova dunque in una posizione di stallo. Per il momento, pare che Donnarumma sia intenzionato a restare al Milan. Al Milan, invece, dovrà essere richiesto qualche sforzo ulteriore, per poter soddisfare le esigenze economiche sottolineate dal procuratore del giovane portiere. Indubbiamente, l’interesse di prolungare il contratto di Donnarumma è un obiettivo di fondamentale importanza per il Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *