Bonera Milan
Interviste

Napoli-Milan, Bonera soddisfatto: “Siamo nella direzione giusta”

Il tecnico Bonera, intervistato nel postpartita contro il Napoli, ha analizzato il momento magico del Milan e ha parlato delle pretendenti al titolo

Buona la prima per Daniele Bonera alla guida del Milan. Dopo le positività del tecnico Pioli e del suo vice Murelli, il mister bresciano ha guidato i rossoneri nella brillante vittoria al San Paolo. Durante l’intervista postpartita di Napoli-Milan ai microfoni di Sky, le parole di Bonera hanno manifestato tutta la sua soddisfazione per i tre punti conquistati. Il tecnico ha parlato del momento magico dei rossoneri e del primo posto in classifica: “È una vittoria che rafforza la nostra convinzione. Questo nostro cammino viene da lontano e siamo consapevoli di voler rimanere lì in alto più tempo possibile”.

Alle domande sullo scudetto, Bonera ha ribattuto con sincerità e grande saggezza, a dispetto della sua primissima esperienza nel ruolo di allenatore: “Siamo soltanto all’ottava giornata, mi sembra dunque prematuro parlare di qualcosa che si aggiudicherà soltanto a maggio“. L’ex difensore di Parma, Milan e Villareal ha voluto complimentarsi con il Napoli, ritenendo la squadra di Gattuso una delle principali pretendenti al titolo. Infine, ha espresso un piccolo rammarico sulla gestione della superiorità numerica, sottolineando i limiti di una squadra giovane: “Una grande squadra in quelle situazioni gestisce meglio la gara”. 

Il discorso di Bonera per la società dopo Napoli-Milan: “Siamo nella giusta direzione”

Le parole di Bonera nel postpartita di Napoli-Milan sono state piene d’elogi nei confronti della società rossonera. Bonera ha voluto rimarcare la pazienza e la piena fiducia che i vertici del Milan hanno avuto nei confronti dei protagonisti di questa rinascita: “Noi non abbiamo l’obbligo di vincere, non ce l’ha detto nessuno. La società ha messo a disposizione una grande rosa e siamo consapevoli che partita dopo partita siamo ancora lì in alto. Siamo nella direzione giusta. Vedremo come andrà a finire“.

Parole che rivelano un ruolo di partenza da “outsider” da parte della compagine milanese che non nascondono, però, la voglia di sorprendere e stupire in questa stagione. Bonera ha poi sottolineato la vicinanza alla squadra da parte di Stefano Pioli, a testimonianza di un gruppo unito e compatto, dove ognuno rispetta il proprio ruolo: “Era contentissimo, ha visto tutta la squadra in videochiamata negli spogliatoi, ha fatto i complimenti a tutti”.

Le parole di Bonera per l’infortunio di Ibrahimovic

L’allenatore lombardo è intervenuto anche sull’infortunio di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è uscito dal campo anzitempo per un dolore muscolare al bicipite femorale sinistro e Bonera non si è voluto sbilanciare sull’entità dell’infortunio. Allo stesso tempo, però, non ha nascosto la sua preoccupazione: “Aveva il ghiaccio dietro la coscia, sembrerebbe un problema muscolare, ma l’entità non la conosciamo. Non è solito uscire dal campo, vediamo nei prossimi giorni gli esami”.

L’attuale capocannoniere della Serie A ha sostenuto la squadra dalla panchina ed è poi rientrato negli spogliatoi dopo aver abbracciato lo stesso mister Bonera. L’ex difensore della nazionale sa quanto sia stato importante Ibrahimovic da quando è tornato al Milan e insieme a mister Pioli e a tutti i tifosi rossoneri attende con ansia il risultato degli esami. Un lungo stop potrebbe mettere i bastoni tra le ruote ad un cammino finora perfetto, che ha esaltato il club sia in campionato che in Europa League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *