Paolo Maldini Ivan Gazidis Milan
Calciomercato Milan

Il Milan pensa al mercato: cresce l’interesse per Maksimovic

Il Milan è alla ricerca di un difensore per il mercato di gennaio, il nome del serbo Maksimovic è uno dei profili più seguiti per potenziare un reparto poco folto di uomini

Il Milan pensa anche al mercato di riparazione per rafforzare la rosa a disposizione di mister Pioli. Uno degli obiettivi della dirigenza rossonera sarebbe Maksimovic, difensore 29enne attualmente in forza al Napoli. Il serbo potrebbe essere un buon profilo per rimpolpare un pacchetto arretrato abbastanza povero di uomini. Con Duarte e Musacchio che non danno importanti garanzie, la sola manodopera assicurata da Kjaer, Romagnoli e Gabbia, non può far dormire sonni tranquilli a Pioli. Maksimovic, che andrà in scadenza il prossimo giugno 2021, non sta trovando grande spazio nella rosa del Napoli. Il Milan è interessato al giocatore e nella prossima finestra di mercato potrebbe sferrare il colpo decisivo per portarlo a Milano.

Il Milan non è l’unico club a pensare a Maksimovic

Dopo l’ultima finestra di mercato estivo, con i tentativi andati a vuoto per i vari Kabak, Milenkovic o Pezzella, il Milan non molla la presa, con l’obiettivo di dare a mister Pioli quel centrale difensivo di sicuro affidamento. Il nome di Maksimovic è in salita nelle quotazioni della dirigenza di via Aldo Rossi, vista anche la scarsa attenzione che ripone Gattuso sulle prestazioni del serbo. Il contratto di Maksimovic andrà in scadenza nel giugno del 2021 e, dunque, potrebbe anche sbarcare a zero direttamente il prossimo anno. Il Milan, tuttavia, ha bisogno di un centrale sin da subito, ecco allora che a gennaio potrebbe avviare i contatti con il Napoli per una possibile trattativa.

Gli azzurri, che nell’estate nel 2016, pagarono Maksimovic quasi 22 milioni di euro, vorrebbero monetizzare un po’. Pertanto, il Milan potrebbe proporre una cifra vicina agli 8-10 milioni, per potersi assicurare il serbo già a gennaio. I rossoneri − visto anche l’interesse di altri club per il difensore, si parla anche dell’Inter − non hanno messo sotto la propria lente solo Maksimovic. Infatti, Maldini&Co. sono rimasti vigili anche sulla situazione relativa al turco Kabak dello Schalke 04, ma anche sul baby talento del Verona, Lovato.

I numeri di Maksimovic

In quattro stagioni di Napoli, Maksimovic ha disputato finora soltanto76 gare, condite da due reti e due assist. Numeri non proprio esaltanti per un giocatore su cui la società azzurra aveva scommesso una consistente cifra nell’estate del 2016. Complici, tuttavia, vari infortuni − nonché la scelta dei diversi allenatori di metterlo in panchina preferendogli magari altri compagni: Raul Albiol prima, Manolas poi − il serbo non ha potuto esprimersi al meglio. Tra le quattro, meglio sicuramente l’ultima stagione, chiusa con 22 presenze in campionato, tre in Champions League e tre in Coppa Italia.

Decisamente diversa, invece, la sua prima esperienza in Italia con la maglia del Torino. In tre anni di granata (dal 2013 al 2016), il serbo ha sempre raccolto 76 presenze, con quattro assist. Importante da questo punto di vista, l’annata 2014/15, quando riuscì a totalizzare 27 presenze in Serie A, nove in Europa League e una in Coppa Italia.

Dove potrebbe giocare nel Milan

Come dicono anche le statistiche, delle sue quasi 300 gare in carriera, più della metà di queste le ha giocate come difensore centrale. Destro naturale, il gigante serbo di altezza 193 cm, in caso di trasferimento al Milan dovrebbe giocare in uno dei due slot presenti nel pacchetto centrale davanti Donnarumma. Per il momento Kjaer dà importanti garanzie, ma poter scegliere eventualmente fra il danese e il serbo da affiancare a capitan Romagnoli, potrebbe risultare un importante soluzione per mister Pioli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *