esultanza gol Zlatan Ibrahimovic Milan
Approfondimenti

Milan, Ibrahimovic al top: è tra i dieci migliori marcatori d’Europa nel 2020

Ibrahimovic sta facendo le fortune del Milan: è quinto tra i marcatori dei cinque massimi campionati europei nell’anno solare 2020

Il colpo di testa al 93esimo contro l’Hellas Verona salva il Milan a San Siro dalla prima sconfitta stagione in Serie A e posiziona Zlatan Ibrahimovic al quinto posto tra i marcatori del 2020. Ha segnato 18 gol da quando è tornato in Serie A, riportando in alto il Milan come non accadeva da diversi anni. Un’annata incredibile per lo svedese che, nonostante i suoi 39 anni, in campo è sempre uno degli attaccanti più forti d’Italia e d’Europa.

L’attaccante ex Manchester United sta vivendo una seconda giovinezza a Milano dopo la sua avventura nella MLS, tentando di battere tutti i record di longevità che lo vedono per il momento al nono posto come marcatore più anziano della Serie A.

I gol di Ibrahimovic nel 2020

Zlatan Ibrahimovic ha siglato 18 reti nel 2020, in 23 presenze in Serie A. Ha una media-gol spaventosa, con 0.78 a partita segnando una volta ogni 101 minuti. Numeri che fanno capire l’importanza del numero 11 del Milan per Pioli e i suoi compagni. Ha messo la palla in rete in 13 delle 23 partite che ha disputato mettendo a referto sei doppiette.

Riducendo la statistica solo alla stagione 2020/21, la punta milanista ha segnato in tutte le partite che ha giocato, con otto reti in cinque partite (Bologna, Inter, Roma, Udinese e Hellas Verona) e una media di 1.6 gol a partita.

Nelle 13 partite dove l’attaccante svedese è andato a segno, il Milan ha vinto per ben nove volte, pareggiato due e perso soltanto due volte. La media punti dei rossoneri con Ibrahimovic a segno è di 2.23, mentre nelle 10 partite dove è rimasto a digiuno scende a 2.11. L’ultima sconfitta con gol risale addirittura al mese di marzo, dove il Milan uscì sconfitto da Marassi contro il Genoa per 2 a 1 con lo svedese che siglò la rete finale della sfida.

I migliori marcatori nel 2020 nei maggiori campionati

Il miglior goleador del 2020per il momento è Cristiano Ronaldo che ha segnato 27 gol in Serie A. L’attaccante portoghese, nonostante lo stop per Coronavirus, si conferma il miglior realizzatore d’Europa segnando più di un gol a partita. Seconda posizione per Robert Lewandowski con 26 reti ed una media gol impressionante di 1.30 a partita nella Bundesliga, chiude il podio Ciro Immobile fresco vincitore della Scarpa d’Oro con la Lazio con 22

Quarta piazza per il più giovane di questa classifica: Erling Haaland. La punta norvegese del Dortmund si conferma in grandissima ascesa e si piazza davanti al più anziano della classifica che è Zlatan Ibrahimovic. In compagnia dello svedese c’è un altro bomber della Serie A, Francesco Caputo e l’egiziano Mohamed Salah – passato in Italia con le maglie di Fiorentina e Roma – in Premier con il Liverpool. Chiudono la top ten, infine, Romelu Lukaku, Danny Ings e Lionel Messi.

Classifica marcatori 2020

1)  Cristiano Ronaldo (Juventus): 27 reti

2) Robert Lewandowski (Bayern Monaco): 26 reti

3) Ciro Immobile (Lazio): 22 reti

4) Erling Haaland (Borussia Dortmund): 19 reti

5) Zlatan Ibrahimovic (Milan): 18 reti

6) Francesco Caputo (Sassuolo): 18 reti

7) Mohamed Salah (Liverpool): 18 reti

8) Romelu Lukaku (Inter): 16 reti

9) Danny Ings (Southampton): 15 reti

10) Lionel Messi (Barcellona): 15 reti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *