esultanza gol Zlatan Ibrahimovic Milan
Curiosità

Ibrahimovic media record col Milan: secondo dopo Nordahl

Zlatan Ibrahimovic con il Milan ha segnato un gol ogni 122 minuti. Meglio di lui solo Nordahl con una rete ogni 110′

Ibrahimovic continua a stupire nonostante i suoi 39 anni. Il campione svedese ha segnato 78 gol in 115 partite con la maglia rossonera: una rete ogni 122 minuti giocati con il Milan. Con questo record si posiziona al secondo posto in questa speciale classifica, alle spalle di un altro svedese. Il record di una rete ogni 110 minuti, infatti, è detenuto da Gunnar Nordahl, storico capocannoniere del Milan e miglior marcatore di sempre dei rossoneri.

Ibrahimovic tra i migliori marcatori del Milan

Zlatan Ibrahimovic ha realizzato, contro il Napoli, il decimo gol nelle prime otto partite di campionato. L’attaccante svedese, a dispetto dei suoi 39 anni, in queste giornate ha dimostrato tutta la sua forza, segnando in tutti i modi e trascinando il Milan al primo posto in classifica. Se le sue qualità ormai non stupiscono più, è la sua media gol con la maglia rossonera che stupisce ancora una volta i tifosi del Milan. La media di Ibrahimovic (un gol ogni 122 minuti), nella top 25 dei marcatori rossoneri, è seconda solo al primatista Nordahl. Lo storico capocannoniere del Milan trovava la rete ogni 110 minuti, ma alle sue spalle Ibrahimovic è pronto a superarlo.

L’attaccante svedese è di poco fuori dalla top 10 dei marcatori assoluti del Milan e per entrarci deve superare solo Nils Liedholm, a 5 reti di distanza, con i suoi 83 gol totali. Ibrahimovic è lontano dai migliori marcatori di sempre come Nordahl, Shevchenko, Altafini, Inzaghi, che però hanno molte più presenze dello svedese (tutti superano le 200 partite con la maglia del Milan). Invece, per quanto riguarda la media gol, Ibrahimovic è secondo dietro Nordahl e supera leggende come Aldo Boffi (131 minuti) e Marco Van Basten (139′), oltre ai già citati Altafini (142′), Shevchenko (143′) e Inzaghi (145′).

Ibrahimovic: partenza record a suon di gol

Con la recente doppietta siglata al San Paolo contro il Napoli, Zlatan Ibrahimovic ha messo a referto il suo decimo gol in solo 6 presenze, staccando Cristiano Ronaldo e Lukaku nella classifica marcatori di Serie A. Ma non solo. Tenendo conto solamente dei singoli campionati, attualmente Ibrahimovic è il miglior giocatore d’Europa per media realizzativa. Lo svedese ha una media di 1,67 gol a partita: meglio di Ronaldo (1,60), Lewandowski (1,57) e Haaland (1,43).

Nella storia del Milan invece, solo due giocatori hanno fatto meglio dello svedese nelle prime 8 giornate di campionato: Van Basten con 12 reti nel 1992/93 e Nordahl con 10 timbri nel 1950/51. Ibrahimovic è anche il giocatore più vecchio della storia in grado di segnare almeno 10 gol nei primi 8 turni di Serie A. Il primato apparteneva a Silvio Piola che nel 1942/43 era arrivato in doppia cifra a 29 anni. Ora la carta d’identità segna 39 anni, ma Zlatan Ibrahimovic è ancora a caccia di nuovi record e non sembra abbia intenzione di fermarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *