Thauvin Marsiglia
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, Thauvin può arrivare a parametro zero

Scadenza di contratto a giugno, Florian Thauvin è un obiettivo del Milan: ma c’è il nodo ingaggio

Thauvin al Milan a parametro zero può essere il colpo per la prossima estate. L’esterno francese classe 1993 attualmente al Marsiglia, ha il contratto in scadenza giugno 2021 e nessuna voglia di rinnovarlo. La squadra rossonera è molto interessata al giocatore ma deve superare l’ostacolo ingaggio: il transalpino chiede cinque milioni all’anno.

L’offerta del Milan per Thauvin

Il Milan avrebbe offerto al calciatore un contratto di cinque anni a 2.8 milioni a stagione. La richiesta del calciatore è però di cinque milioni a stagione, forte del suo cartellino gratuito. I rossoneri sono in attesa di un abbassamento delle pretese del giocatore e sperano di non dover salire sopra i tre milioni annui, una cifra congrua anche per la mole di infortuni che ha falcidiato la carriera di Thauvin.

Per liberarlo a gennaio, il Marsiglia chiede 30 milioni, cifra fuori mercato dato che dal primo febbraio Thauvin può firmare con chi vuole. Napoli, Siviglia e alcune squadre di Premier League sono in attesa di sapere le mosse del transalpino.

Le statistiche di Florian Thauvin

Fin dal suo esordio in Ligue1 datato 11 agosto 2012, si parla di Thauvin come di un predestinato. Segna la sua prima doppietta contro il Bordeaux a soli 17 anni e 10 mesi, un record per il campionato francese. Nel suo primo anno mette a segno 10 gol in 32 partite per poi passare al Marsiglia. Due anni in Provenza dove colleziona 65 presenze impreziosite da 13 gol e 11 assist in Ligue1.

Ceduto al Newcastle nell’agosto 2015 per poco meno di 20 milioni di euro, in Premier non riesce mai ad esprimersi al meglio facendo ritorno al Marsiglia in prestito dopo soltanto sei mesi. In Francia torna ad essere un grande giocatore e viene riscattato nel 2017 per 11 milioni. Nelle prime due stagioni di rientro in Ligue 1, mette a segno 42 gol e 25 assist in 91 partite. Purtroppo la scorsa stagione è stato fermato per un operazione alla caviglia che lo ha tenuto fuori per un intero anno.

Dove può giocare nel Milan di Stefano Pioli

Thauvin può diventare una pedina perfetta nel Milan targato Stefano Pioli. Il francese è un giocatore che può occupare tutte e tre le posizioni dietro alla punta centrale. Nasce come esterno destro, ma in carriera ha giocato sia come trequartista che esterno di sinistra. È un mancino naturale con propensione a giocare nella fascia di destra per poter rientrare e tentare la rete.

L’esterno del Marsiglia, andrebbe a completare il reparto offensivo giocandosi il posto con Saelemaekers. Date le probabili tre competizioni che i rossoneri disputeranno l’anno prossimo – tra l’Italia e l’Europa – potrebbe rivelarsi l’arma in più di un Milan che mira a crescere nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *