Paolo Maldini Ivan Gazidis Milan
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, si studia la carta Angel Correa

Correa è sempre stato un pallino di Paolo Maldini. Il ribasso del prezzo del cartellino potrebbe essere l’occasione per portarlo a Milano

Angel Correa era stato messo nel mirino della dirigenza rossonera già nella scorsa sessione estiva. Il prezzo del cartellino che si aggirava sui 50 milioni aveva fin da subito fermato qualsiasi parvenza di trattativa. A un anno di distanza l’argentino vorrebbe cambiare aria, e la richiesta si è abbassata sui 30 milioni di euro. La cifra è comunque elevata, ma il Milan sta facendo un pensierino.

Il Milan sonda Correa

A un anno di distanza dal primo interessamento, il Milan ci vuole riprovare. Correa è un classe 1995, seconda punta duttile o trequartista quando serve. L’argentino porterebbe qualità e esperienza internazionale. Simeone lo ritiene ancora un elemento chiave per il suo progetto, ma non sembra volersi opporre al desiderio di Correa di cambiare aria. Il giocatore allenato da Simeone è in scadenza nel 2024, e l’Atletico Madrid non ha nessuna fretta di venderlo. Il Milan per riuscire a chiudere con successo l’operazione dovrà fare un offerta convincente.

La stagione di Correa

Angel Correa ha giocato un’altra stagione positiva. L’argentino è stato un giocatore chiave nello scacchiere di Simeone. La maggior parte delle partite giocate in questa stagione le ha disputate da ala destra. Tra tutte le competizioni ha giocato 44 partite segnando 7 gol e fornendo 8 assist. Correa sarebbe un colpo a effetto per un Milan che sta procedendo con un progetto importante, volto a crescere ogni anno fino ad arrivare ad avere una rosa competitiva su tutti i fronti per poter vincere trofei importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *