Pessina Verona
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, Pessina piace tanto ai rossoneri

Matteo Pessina ha giocato una stagione importante con l’Hellas Verona attirando l’attenzione del Milan. I rossoneri hanno ottenuto il si del giocatore

La Serie A si è da poco conclusa, ma non c’è tempo di riposarsi perchè la prossima stagione è alle porte e bisogna programmare al più presto il futuro. Il Milan vuole crescere e per provare a guadagnarsi un posto nella prossima Champions League ha bisogno di acquisti importanti. Stefano Pioli non ha fatto richieste esose, ha però chiesto alla dirigenza una rosa più lunga per poter avere maggiore scelta durante l’anno. Matteo Pessina piaceva già a Ralf Rangnick, e l’attuale tecnico rossonero condivide la preferenza. La valutazione che l’Atalanta fa per il cartellino di Pessina è di 20 milioni di euro.

Innesti di qualità per puntellare la rosa

Un aumento di qualità servirà soprattutto in mezzo al campo, dove il Milan ha riscontrato dei problemi in questa stagione. Bonaventura e Biglia lasceranno la squadra, Krunic è destinato a fare la stessa fine mentre Paquetà rimane un punto interrogativo. I nomi più in voga in questo momento per i rossoneri sono Tommaso Pobega – di rientro dal prestito al Pordenone – ma soprattutto Matteo Pessina reduce da una fantastica stagione a Verona.

Per il giocatore dell’Hellas Verona c’è stato un incontro nella giornata di lunedì con l’agente di Pessina, al quale è stato ribadito come il giocatore interessi al Milan. Il club di via Aldo Rossi ha il 50% della futura rivendita che gli consentirebbe di acquistarlo a metà prezzo rispetto alla valutazione che l’Atalanta – proprietaria del cartellino – chiede. Pobega invece ha convinto durante il suo anno di prestito in Serie B col Pordenone, potrebbe venirgli rinnovato il contratto fino al 2025 ed essere aggregato alla prima squadra.

La stagione di Pessina

L’Hellas Verona è stata una delle sorprese più liete di questa Serie A, Juric è riuscito a tirare fuori da ognuno dei suoi ragazzi il meglio, riuscendo a mettere in difficoltà tutte le avversarie. Matteo Pessina ha ricevuto la piena fiducia di Juric è ha mostrato le grandi potenzialità, dimostrandosi un ottimo trequartista. In 35 partite stagionali è riuscito a trovare il gol in 7 occasioni. Il nativo di Monza piace a molte big, ma grazie al diritto di recompra il Milan sembra favorita per prelevarlo dall’Atalanta.

Come giocherebbe il Milan con Pessina

La grande stagione giocata da Pessina è sotto gli occhi di tutti, ma per Matteo Pessina questa è la prima stagione ad alti livelli. L’anno prossimo sarà chiamato a confermarsi o addirittura a crescere ulteriormente. Il talento c’è e il Milan ha bisogno di qualche talento italiano per risparmiare dal punto di vista economico. L’arrivo di Pessina sarebbe un grande colpo sia per il presente che per il futuro. Pessina ha tutte le carte in regola per guadagnarsi. Con Calhanoglu in grande spolvero probabile che almeno a inizio stagione Stefano Pioli preferisca confermare il turco come titolare, con il lombardo che comunque potrebbe dire la sua da subentrato. In questa stagione quando è servito Pessina ha giocato qualche partita anche da interno di centrocampo.

4-2-3-1: G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu (PESSINA), Rebic; Ibrahimovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *