Aurier Tottenham
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, caccia a Serge Aurier per la fascia destra

Il Milan è già al lavoro per programmare il prossimo anno. Serge Aurier piace molto e i rossoneri lo stanno corteggiando per portarlo a Milano

Nelle ultime ore è molto in voga il nome di Serge Aurier per la fascia destra del Milan. Il classe ’92 ex PSG, che dal 2017 gioca tra le fila del Tottenham è al centro del progetto di Mourinho, ma non è ritenuto incedibile e con la giusta offerta potrebbe partire. La valutazione del suo cartellino è di circa 15 milioni di euro.

Caccia a Aurier per rinforzare la fascia destra

Aurier è un terzino destro molto valido che anche nella ultima stagione con il Tottenham si è ben disimpegnato, ma se dovesse arrivare un’offerta il club inglese valuterebbe comunque il da farsi. Per arrivare al giocatore si parla di una cifra intorno ai 15 milioni di euro, ma il Milan non sembra disposto a spendere una cifra del genere per il terzino ivoriano. Il Milan dopo la conferma di Pioli si è gettato a capofitto nel mercato, e con la conferma sempre meno probabile di Calabria e Conti, serve un nome di spessore per la fascia destra.

La stagione di Aurier

La stagione di Aurier – nonostante la pausa per il Coronavirus – è stata molto positiva. Il ragazzo ivoriano è stato continuo e ha confermato quanto di buono fatto vedere nelle precedenti annate. Si è dimostrato uno degli uomini di fiducia di Jose Mourinho che lo ha quasi sempre schierato titolare. Aurier ha il contratto in scadenza nel 2022 e in questa stagione tra tutte le competizioni ha giocato 42 partite, segnando 2 gol e fornendo 8 assist. Numeri interessanti per un terzino.

Come giocherebbe Aurier al Milan

La fascia destra del Milan in questa annata non ha convinto particolarmente e sia Conti che Calabria non sono affatto sicuri di giocare con la maglia rossonera il prossimo anno. Pioli, per proseguire nel progetto di crescita, ha bisogno di qualche giocatore già affermato ad alti livelli. Questo è il caso di Serge Aurier, che a 28 anni può vantare un’esperienza notevole anche dal punto di vista delle Coppe Europee. Se dovesse arrivare in Serie A, prenderebbe ovviamente il posto da titolare.

4-2-3-1: G. Donnarumma; AURIER, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *