Conferenze

Verso Sampdoria-Milan, parla Pioli: “Ibrahimovic ha dato una spinta decisiva”

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa prima di Sampdoria-Milan. Il mister è contento delle ultime partite e crede ancora nel quinto posto

Mercoledì 29 luglio alle ore 19:30 il Milan affronterà la Sampdoria per continuare la rincorsa all’accesso diretto all’Europa League Pioli sa che i quattro punti dalla Roma sono molti ma nella conferenza stampa prepartita ha esposto la sua convinzione che la sua squadra ha tutte le carte in regola per raggiungere l’obiettivo.

Il punto sugli avversari

Il mister rossonero ha parlato del girone di ritorno dei propri giocatori e dell’importanza della prossima partita: “Siamo soddisfatti di quello che stiamo facendo e il percorso iniziato ci dà stimoli ma mancano sempre due partite. Serve concentrazione e rispetto perché la Sampdoria sta molto bene fisicamente e giocherà con tranquillità. Inoltre ha un grande tecnico come Ranieri che in carriera ha sempre svolto un ottimo lavoro”.

Un giornalista stuzzica Pioli che gli fa una domanda sui due giorni di riposo in più che avrà il Milan: “Venivamo da un filotto terribile dove ci è capitato di riposare meno dei nostri rivali ma con il programma di allenamento giusto ci siamo presentati in ottime condizioni. Sono sicuro che anche i blucerchiati arriveranno in grande forma”.

La lotta al quinto posto e gli eventuali preliminari

A due giornate dalla fine, i rossoneri si trovano a quattro punti dalla Roma e la possibilità di non giocare i preliminari è sempre più remota ma l’allenatore del Milan non molla: “Ci crediamo, dobbiamo cercare di fare più punti possibili. Non ho la sfera di cristallo, so solo che dobbiamo vincere a Genova se vogliamo sperare di raggiungere l’obiettivo chiedendo ai miei giocatori un ulteriore sforzo”.

Se i diavoli non dovessero accedere direttamente all’Europa League, la programmazione della prossima stagione cambierà radicalmente: “La data del ritiro rimane la stessa, cambia solo il mese di settembre in cui dovremmo giocare tre partite in più quindi la preparazione sarà limitata ma il fatto di disputare molte partite ci darà la condizione giusta per farci trovare pronti”.

“Castillejo sta bene, Ibrahimovic decisivo”

Pioli durante la conferenza stampa fa il punto sugli infortunati e sui recuperi importanti per dare fiato ai titolari: “Castillejo sta bene e quindi farà uno spezzone di partita perché ha perso solo due settimane. Anche Paquetà e Duarte saranno a disposizione della squadra. Gli unici assenti sono Conti e Romagnoli ma arriveremo in ottima condizione alla partita“.

Infine risponde a una domanda sul nodo rinnovi che dovranno essere sciolti in casa Milan: “La ripresa della prossima stagione è vicina e in agenda c’è l’intenzione di mettere in chiaro delle situazioni. Ibrahimovic è di grande utilità per la sua forza fisica e tecnica unite alla sua personalità però per il prolungamento del contratto dovremmo incontrarci a campionato concluso insieme a Donnarumma e Calhanoglu”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *