Hernandez Calhanogliu Ibrahimovic Milan
Serie A

Lazio-Milan 0-3, partita perfetta dei rossoneri. Roma nel mirino

Il Milan cala il tris contro la Lazio e si rilancia verso il quinto posto. In gol Ibrahimovic, al ritorno da titolare dopo l’infortunio

All’Olimpico di Roma si affrontano Lazio e Milan, nell’anticipo serale valido per la 30^ giornata di Serie A. I biancocelesti devono cercare di dare continuità alle due vittorie in rimonta contro Torino e Fiorentina per non far scappare la Juventus in vetta, la squadra di Pioli invece arriva dal pari beffa contro la Spal ma può ancora sperare di agguantare la Roma in quinta posizione.

Nella prima parte di gioco succede poco e niente. Al 20′ arriva il primo squillo della Lazio, con Luis Alberto bravo ad appoggiare sulla sinistra a Jony che mette in mezzo un bel cross sul quale Correa non arriva per pochissimo. Pochi minuti ci prova Milinkovic da punizione. La svolta arriva però 23′ quando Ibrahimovic scambia con Calhanoglu, il turco salta un uomo e poi calcia in porta trovando la deviazione di Parolo che trae in inganno Strakosha e porta il Milan in vantaggio. Nemmeno dieci minuti dopo arriva il raddoppio grazie ad un rigore fischiato per fallo di mani di Radu su cross di Saelemaekers. Dal dischetto va Ibrahimovic, con Strakosha che indovina il tiro però è sfortunato sul rimpallo. In chiusura di primo tempo brivido rossonero con Luis Alberto che va al tiro di poco fuori. Costretto ad uscire Calhanoglu, out per un problema al polpaccio.

Il secondo tempo inizia senza Ibrahimovic, che per precauzione viene sostituito – con Rebic – dopo l’infortunio che lo ha tenuto fuori per diversi mesi. Parte forte la Lazio che ha due occasioni con Correa, ma non concretizza. Il Milan si fa vedere con un tiro debole di Kessié e un’altra conclusione di Bonaventura. Nel mezzo un gol annullato a Lazzari per fuorigioco. Al 59′ arriva il tris rossonero, con Bonaventura che inventa un corridoio per Rebic, bravo a controllare e segnare di precisione il gol del tris. Successivamente c’è una doppia occasione per Hernandez che prima si fa ipnotizzare da Strakosha e poi spedisce a lato da posizione ottima. La partita si conclude con pochi sussulti, un risultato che rilancio il Milan alla corsa verso il quinto posto occupato – a 2 punti di distanza – dalla Roma.

Le pagelle di Lazio-Milan

Il tabellino di Lazio-Milan 0-3

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu (55′ Vavro); Lazzari, Milinkovic-Savic (67′ D. Anderson), Leiva (46′ Adekanye), Parolo, Jony (55′ Lukaku); Luis Alberto; Correa (64′ Cataldi). All. Inzaghi

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Conti (72′ Calabria), Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié (86′ Biglia), Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu (38′ Paquetà), Bonaventura (72′ Krunic); Ibrahimovic (46′ Rebic). All. Pioli

MARCATORI: Calhanoglu al 23′, rig. Ibrahimovic al 34′, Rebic al 59′

ASSIST (+1): Bonaventura (M)

AMMONITI (-0,5): Lukaku (L); Paquetà (M)

ESPULSI (-1): –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *