Calhanoglu Roma-Milan
Serie A

Milan-Roma, 28^ giornata di Serie A: le probabili formazioni

Tutto quello che c’è da sapere su Milan-Roma, sfida della 28^ giornata di Serie A: le probabili formazioni della gara

Allo stadio San Siro di Milano, dopo essersi ripresentate entrambe con una vittoria, Milan e Roma si sfidano nell’anticipo domenicale della 28^ giornata di Serie A per un big match che può dire molto sul modo in cui si delineerà la classifica nella zona europea. Le due squadre scenderanno in campo nel nuovo orario estivo delle 17:15. Le probabili formazioni di Milan Roma.

Probabili formazioni Milan-Roma

Prove per un ritorno in panchina per Zlatan Ibrahimovic, che è in fase di smaltimento dell’infortunio. L’attacco sarà guidato ancora da Rebic, con Leao pronto a subentrare. Sulla trequarti vanno verso la conferma Calhanoglu, Bonaventura e Castillejo, mentre la linea mediana sarà gestita da Kessié e Bennacer. Dubbio in difesa: resta da valutare un acciaccato Kjaer, pronti in caso di suo forfait sia Gabbia, in vantaggio, che Duarte per affiancare Romagnoli. Vivo anche il ballottaggio tra Conti e Calabria, mentre è certo del posto Hernandez.

Ancora in dubbio la presenza di Pau Lopez tra i pali, in pre-allarme Mirante. In difesa Mancini dovrebbe recuperare il posto accanto a Smalling, ai loro lati potrebbe vedersi Zappacosta assieme a Kolarov, ma restano vive le candidature di Bruno Peres e Spinazzola. In mediana probabile riposo per Diawara, bocciato nella gara che lo vedeva in campo per la prima volta dopo l’infortunio. Saranno affidate a Veretout e Cristante le chiavi del centrocampo. Diversi ballottaggi sulla trequarti: Pellegrini dovrebbe ripartire titolare, pronto comunque Pastore per uno spezzone di gara. Sulle fasce solito dubbio con Under e Perotti che cercano una maglia da titolare a discapito di Mkhitaryan, Perez e Kluivert. Inamovibile davanti Dzeko.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Gabbia, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Bonaventura; Rebic. All. Pioli

Roma (4-2-3-1): Mirante; Zappacosta, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Under, Pellegrini, Perotti; Dzeko. All. Fonseca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *