Rebic Calhanoglu Milan Roma
Serie A

Milan-Roma 2-0, i rossoneri agganciano il sesto posto

Il Milan vince 2-0 contro la Roma. Dopo un primo tempo difficile a causa del caldo, i rossoneri giocano molto bene nella ripresa e salgono in classifica

La domenica calcistica della 28^ giornata della Serie A si apre con Milan-Roma, in un San Siro deserto. Nonostante il caldo, il primo tempo regala una grande occasione per parte, con Dzeko e Calhanoglu protagonisti. Nel secondo tempo viene bene fuori il Milan, anche soprattutto ai cambi: gol di Rebic poco prima della sostituzione e sigillo finale di Calhanoglu al 90′. Sale a 42 punti il Milan che aggancia il sesto posto, rimane a 48 punti la Roma al quinto posto.

Nel primo quarto d’ora del match le due squadre si studiano senza affondare il colpo, complice anche il caldo visto l’orario della partita. Prima situazione offensiva a favore della Roma in contropiede con Mkhitaryan e Kluivert, che non riesce a servire al meglio al centro dell’area Pellegrini. Al 19′ grandissima occasione per Dzeko su cross di Spinazzola, ma l’attaccante bosniaco sfiora il palo alla sinistra di Donnarumma con un colpo di testa. Prima occasione per il Milan sull’asse Rebic-Bonaventura al 26′: colpo di tacco dell’attaccante croato per il centrocampista rossonero che spara alto con il destro. A cinque minuti dal termine grande occasione per il Milan su cross di Hernandez, ma Calhanoglu spedisce alto con un colpo di testa.

Il secondo tempo si apre senza cambi per entrambe le squadre. Sale di giri il Milan intorno alla metà del secondo tempo: al 65′ buona azione verticale dei rossoneri con Saelemaekers che restituisce il pallone a Calhanoglu, attento Mirante sul suo palo a chiudere in calcio d’angolo; sul proseguo dell’azione buona conclusione da fuori di Paquetà che trova ancora pronto Mirante. Al 76′ il Milan passa in vantaggio. Errore di Zappacosta che spalanca il campo a Rebic: sul cross di Saelemaekers, Kessiè conclude a botta sicura trovando ancora la risposta di Mirante, il pallone vacante arriva sui piedi di Rebic che la scaraventa in rete dopo aver colpito il palo. Il sigillo del match arriva al 90′ con il rigore conquistato da Hernandez: dal dischetto non sbaglia Calhanoglu. Dopo cinque minuti di recupero, Giacomelli manda le due squadre nello spogliatoio con il risultato di 2-0.

Milan-Roma 2-0, le pagelle dei rossoneri

Il tabellino di Milan-Roma 2-0

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo (54′ Saelemaekers), Bonaventura (54′ Paquetà), Calhanoglu; Rebic (77′ Leao). All. Pioli

Roma (4-2-3-1): Mirante; Zappacosta, Mancini, Smalling, Spinazzola; Cristante (81′ Diawara), Veretout; Mkhitaryan (69′ Perotti), Pellegrini (81′ Pastore), Kluivert (58′ Perez); Dzeko (69′ Kalinic). All. Fonseca

MARCATORI: Rebic al 76′, rig. Calhanoglu all’89’

ASSIST: –

AMMONITI: Castillejo, Rebic (M): Pellegrini, Veretout (R)

ESPULSI: –

NOTE: –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *