Kjaer Milan
Ultime notizie

Milan, infortunio Kjaer: esclusi danni al legamento del ginocchio

Preoccupazione in casa Milan per l’infortunio di Kjaer. In mattinata la risonanza ha escluso danni al legamento del ginocchio

Dopo la prima partita post-Covid del Milan, i rossoneri fanno i conti con gli infortuni. Al 40′ del primo tempo, Kjaer è stato costretto a lasciare anzitempo il campo a causa di una contusione: la risonanza effettuata in mattinata ha escluso l’interessamento dei legamenti del ginocchio.

L’infortunio di Kjaer

Il danese ha subito una contusione al ginocchio intorno alla mezz’ora di gioco. Il centrale rossonero è rimasto in campo per più di dieci minuti per provare a rientrare in condizione e farsi controllare durante l’intervallo. Il dolore ha avuto la meglio costringendo Kjaer al cambio, sostituito dal giovane Gabbia. La sua presenza contro la Roma è in forte dubbio, Pioli spera di recuperare Duarte per la sfida contro i giallorossi. In alternativa – con Musacchio fermo ai box per tutta la stagione – sarà il giovane Gabbia a far coppia con capitan Romagnoli.

La stagione di Kjaer

Il centrale classe 1989 si trova alla sua prima esperienza con il Milan dopo aver giocato con l’Atalanta nella scorsa stagione. Fino a questo momento ha disputato 9 partite tra campionato e Coppa Italia. In Italia aveva già vestito le maglie di Palermo e Roma: in Serie A ha disputato, in totale, 94 presenze e 5 gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *