Gravenberch Ajax
Calciomercato Milan

Chi è Ryan Gravenberch, giovane centrocampista centrale cercato dal Milan

Alla scoperta di Gravenberch, baby talento dell’Ajax in scadenza di contratto nel 2021 che sta incantando la dirigenza del Milan

Con la prospettiva di avere Ralf Rangnick in panchina la prossima stagione, il Milan si sta concentrando su possibili giocatori giovani su cui puntare. Ryan Gravenberch, centrocampista classe 2002 dell’Ajax potrebbe essere un obiettivo perseguibile. Il contratto del giovane va in scadenza nel 2021 e Mino Raiola – suo procuratore – potrebbe spingere il suo assistito a non rinnovare e a cercare un’esperienza in un campionato maggiormente competitivo.

L’Ajax vorrebbe evitare di cederlo, magari cercando un rinnovo, ma sia il Milan che Roma e Lazio stanno cercando di convincere il club olandese. Per il suo cartellino potrebbero volerci almeno 10-15 milioni di euro.

Chi è Ryan Gravenberch

Ryan Gravenberch è nato il 16 maggio del 2002 ad Amsterdam da genitori di origini surinamese. Dopo aver iniziato la sua carriera nello Zeeburgia, nel 2010 passa nelle giovanili dell’Ajax. Fa il suo esordio con i lancieri il 23 settembre 2018 in occasione della partita persa 3-0 contro il PSV, diventando – all’età di 16 anni e 130 giorni – il più giovane giocatore ad aver esordito in Eredivisie, battendo il record precedentemente registrato da Clarence Seedorf.

Il 22 dicembre 2019 gioca la sua prima partita da titolare trovando anche il gol contro l’ADO Den Haag. Per il debutto nelle competizioni dovrà invece aspettare il 27 febbraio 2020, giocando da titolare la gara contro il Getafe nei sedicesimi di ritorno di Europa League.

Ryan Gravenberch: ruolo e statistiche

Centrocampista centrale o mediano, è alto un metro e ottantasette centimetri e dotato di un fisico dominante assieme a una tecnica raffinata. Gravenberch è un giocatore completo che sembra già pronto per mettersi in mostra nel calcio che conta. Quest’anno – prima dello stop del campionato a causa del coronavirus – ha già collezionato 9 presenze, 2 gol e 1 assist. La sua crescita nell’Ajax è legata all’infortunio di Blind, con l’arretramento di Lisandro Martinez in difesa è arrivata la maglia da titolare.

Come giocherebbe il Milan con Ryan Gravenberch

Il reparto di centrocampo milanista ha bisogno di essere ringiovanito, con Biglia e Bonaventura in uscita e Bennacer tentato dal City di Guardiola, urgono interventi. Ed è per questo motivo che il Milan avrebbe ricevuto l’ok da parte di Rangnick per portare Gravenberch a Milano. L’olandese formerebbe assieme a Bennacer una delle coppie più interessanti della prossima Serie A.

4-4-2: G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, GRAVENBERCH, Bennacer, Calhanoglu; Rebic, Ibrahimovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *