Rebic Milan
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, possibile scambio definitivo Rebic-Andrè Silva

Ante Rebic sta convincendo sempre di più la dirigenza del Milan che vuole acquistarlo a titolo definitivo, possibile scambio con Andrè Silva

Dopo essere stato vicino al suo ritorno a Francoforte a inizio dicembre, adesso Rebic è entrato pienamente nei progetti del Milan e si sta godendo questo finale di stagione da protagonista. Dopo il rosso preso ingenuamente in semifinale di Coppa Italia contro la Juventus, si è riscattato alla grande giocando una buona partita contro il Lecce. Partita in cui si è reso anche protagonista di un bel gesto nei confronti di un raccattapalle salentino. L’Eintracht per il cartellino del croato potrebbe chiedere l’inserimento di Andrè Silva nell’operazione, che in questa stagione in Germania ha dimostrato il suo reale valore.

Situazione contratto

Il contratto di Rebic che lo lega al club tedesco scade nel 2022, a inizio anno è stato coinvolto in uno scambio con André Silva con la formula del prestito biennale senza opzione d’acquisto. In estate il Milan cercherà in tutti i modi di portare definitivamente il croato nel capoluogo lombardo sapendo bene di avere un asso nella manica per convincere l’Eintracht.

Andrè Silva, di proprietà dei rossoneri, ha giocato questo campionato in Germania con il Francoforte facendo registrare numeri importanti. È molto probabile dunque che la squadra tedesca per lasciare andare Rebic cercherà di prendere definitivamente Andrè Silva, dopo gli 11 gol segnati in Bundesliga. Se tuttavia l’Eintracht decidesse di non riscattare il giocatore portoghese al Milan servirebbero tra i 25 e i 30 milioni di euro per portare a casa il croato.

La stagione di Rebic

Dopo un inizio claudicante in cui non riusciva a trovare spazio – e un possibile ritorno anticipato in Germania nel calciomercato invernale – Rebic è riuscito a conquistarsi la fiducia dell’allenatore e lo spazio giusto per un giocatore con le sue capacità. Determinante è stato soprattutto l’arrivo di Ibrahimovic a gennaio. In stagione in 20 presenze tra Serie A e Coppa Italia ha fatto registrare 8 gol e 1 assist in 1015′ minuti di gioco complessivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *