szoboszlai-salisburgo
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, accelerata per Szoboszlai del Salisburgo

Il calciomercato del Milan entra nel vivo. I rossoneri sono vicini a chiudere il colpo Szoboszlai dal Salisburgo nei prossimi giorni

Il Milan e il Salisburgo trattano per portare Szoboszlai in rossonero. La volontà – in primis di Rangnick, possibile prossimo allenatore dei meneghini – è quella di regalare al centrocampo milanista un acquisto forte e di prospettiva. L’operazione, dal punto di vista economico, potrebbe non essere così onerosa come pensato in passato: il Milan infatti potrebbe pagare la clausola rescissoria fissata a 24 milioni di euro, con pagamento dilazionato in tre anni.

La posizione del Milan

In casa Milan l’arrivo di Szoboszlai sarebbe accolto con grande piacere. Il classe 2000 è stato individuato come il tassello mancante nel centrocampo rossonero: rappresenterebbe l’emblema del nuovo corso Rangnick che inizierà a breve.

I rossoneri sono sul giocatore da almeno un paio di mesi portando il Milan ad avere una corsia preferenziale sull’acquisto del giovane ungherese. Le parti sono sempre più vicine, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto economico: Rangnick è convinto di poter acquistare il giocatore, che ha una clausola rescissoria di circa 24 milioni da versare al Salisburgo in tre anni.

Il ds del Salisburgo ha commentato così i contatti con Rangnick: “Nelle ultime settimane abbiamo avuto pochi contatti – afferma Freund – e non so se diventerà responsabile dell’area tecnica del Milan. A prescindere da questo, è fondamentale che i nostri ragazzi si sviluppino bene e poi diventino interessanti per i grandi club”.

La concorrenza per Szoboszlai

In Italia c’è da registrare l’interessamento della Lazio per Szoboszlai. Nonostante i biancocelesti siano impegnati a chiudere la trattativa Kumbulla, l’interesse per il giocatore è forte ma – al momento – il Milan rimane assolutamente in pole per l’acquisto.

All’estero il giocatore piace a Psg e Arsenal. Il Milan, però, vuole chiudere a tutti i costi per impedire alle potenze europee di intromettersi nella trattativa e tentare il giovane talento del Salisburgo.

La stagione di Szoboszlai

La stagione 2019/20 ha rappresentato la consacrazione per Szoboszlai, conquistando il posto da titolare in campionato e in Europa, dove ha esordito in Champions League. Il centrocampista ungherese quest’anno ha messo a segno 10 gol e 16 assist in 38 presenze. Nella sua esperienza austriaca ha ricoperto più ruoli a centrocampo, giocando sia davanti alla difesa che da trequartista. In totale, con la maglia del Salisburgo, sono 59 le presenze, condite da 15 gol e 23 assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *